Fondazione Accademia di Musica Italiana per Organo
  Sei in Home > Corso a Verona
EditRegion11          
 
 
 
 
 
 
 


ACCADEMIA di MUSICA ITALIANA PER ORGANO
"LA NOSTRA GRANDE TRADIZIONE A SERVIZIO DELLA CREATIVITÀ MUSICALE DEI GIOVANI ORGANISTI"

CORSO A VERONA

29 aprile - 2 maggio 2010

clicca per ingrandire

Nel III centenario della morte di Bernardo Pasquini, per celebrare il grande organista e compositore di Massa Valdinievole, l’Accademia di Musica Italiana per Organo di Pistoia ha tenuto un Corso di specializzazione su “La letteratura cembalo-organistica del Settecento e l’eredità di Pasquini in Italia ed in Europa” sugli organi Bonatti 1716 ed Antegnati 1747 di Verona. Dal 29 aprile al 2 maggio scorso i docenti Umberto Forni e Massimiliano Raschietti del Conservatorio di Verona hanno tenuto lezioni ad un nutrito gruppo di allievi su questi straordinari strumenti, particolarmente adatti per le musiche di Pasquini. Il corso nell’ultimo giorno si è spostato a Mantova, per una visita al famoso organo Antenati del 1565 di S. Barbara; e si è concluso con un seminario tenuto dal prof. Enrico Parizzi su “I concerti sugli organi ‘con voci e strumenti’ nel Seicento” fondato sui nuovi documenti recentemente pubblicati in “Informazione Organistica”, la rivista scientifica dell’Accademia.

 

 
 
 

 

   
     
La sede dell'Accademia d'Organo
 

Villa di Scornio - Pistoia

 
 


1° Concorso Internazionale di interpretazione organistica

 

 
             
EditRegion13
Fondazione Accademia di Musica Italiana per Organo - 2008 - Tutti i diritti riservati